Home

Il sito si rinnova

Categoria: Home
Visite: 2279

Benevenuti nel nuovo sito dei diaconi dell'Arcidiocesi di Messina, Lipari, S. Lucia del Mela, che nella Chiesa e nel mondo sono segno e strumento di Cristo, che non venne "per essere servito ma per servire".
Chiamati a servire il popolo di Dio, nella triplice diaconia della Parola, della Liturgia e della Carità, esercitano il loro ministero secondo il monito di san Policarpo:
"... i diaconi debbono essere senza macchia al cospetto della giustizia sua, ricordandosi che sono ministri di Dio e di Cristo e non di uomini. Evitino la calunnia, la doppiezza di linguaggio, l’amore al denaro; siano moderati in ogni cosa, misericordiosi, zelanti; camminino nella via della verità tracciata dal Signore, il quale si fece servo di tutti. Se noi gli piaceremo in questa vita, riceveremo anche la vita futura; poiché Egli ha promesso che ci risusciterà dai morti, e che, se ora viviamo in modo degno di Lui, con Lui pure regneremo , se abbiamo fede." (Lettera di S. Policarpo ai Filippesi)

Durante il rito della loro ordinazione dopo aver indossato le vesti diaconali  gli è consegnato l'Evangeliario dal Vescovo con le seguenti parole :

Ricevi il Vangelo di Cristo del quale sei diventato annunciatore, annuncia sempre ciò che proclami, insegna ciò che hai appreso nella fede, vivi ciò che insegni”.

 

A loro è affidata la proclamazione del Vangelo,  anche in questa nuova agorà che è la Rete, facendo proprie le parole di S. Giovanni Paolo II:

"...Internet permette a miliardi di immagini di apparire su milioni di schermi in tutto il mondo. Da questa galassia di immagini e suoni, emergerà il volto di Cristo? Si udirà la Sua voce? Perché solo quando si vedrà il Suo Volto e si udirà la Sua voce, il mondo conoscerà la “buona notizia” della nostra redenzione. Questo è il fine dell’evangelizzazione e questo farà di Internet uno spazio umano autentico, perché se non c’è spazio per Cristo, non c’è spazio per l’uomo… Esorto tutta la Chiesa a varcare coraggiosamente questa nuova soglia, per “prendere il largo” nella Rete, cosicché, ora come in passato, il grande impegno del Vangelo e della cultura possa mostrare al mondo “la gloria divina che rifulge sul volto di Cristo” (2^Cor.4 6). Che il Signore benedica tutti coloro che operano a questo fine."
Giovanni Paolo II: Messaggio per la 36.a Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali, 12 maggio 2002

Con spirito diaconale, diamo vita a questo sito, con la speranza che sia  una risorsa per la Comunità Diaconale, e per tutti coloro che vorranno visitarci, aiutandoci a far emergere il volto di Cristo e far sentire la Sua voce.

Affidiamo questo nostro lavoro al patrocinio della Vergine Maria e di Santo Stefano Protomartire, patrono della Comunità Diaconale dell'Arcidiocesi.